#

Ihre Vorteile bei Direktbuchung

  • Best-Preis-Garantie bei Buchung auf unserer Webseite
  • Zugriff auf alle Zimmerkategorien
  • Persönliche Kulanz (Storno, verfrühte Abreise...)
  • Zusätzliche Angebote & Pakete nur direkt buchbar
  • Unkompliziertes Umbuchen
Buchen Sie jetzt Ihren Urlaub
#

Vantaggi prenotazione diretta

  • Miglior prezzo garantito prenotando direttamente sul nostro sito
  • Accesso a tutte le tipologie di camera
  • Disponibilità (cancellazione, partenza anticipata...)
  • Offerte aggiuntive prenotabili solo sul sito
  • Modifica prenotazione rapida e semplice
Prenotate adesso le vostre vacanze
#

The advantages of direct booking

  • Best price guaranteed by booking directly on our website!
  • Access to all room types
  • Availability (cancellation, early departure ...)
  • Additional offers bookable only on the site
  • Quick and simple booking changes
Book your holiday now
-4° / 6°
Poco nuvoloso
Marlena

Quando l’ ARTE della NATURA incontra la CREATIVITÀ umana...

…nasce un parco giardino in cui la perfezione della natura e le opere realizzate dalla mano dell’uomo perseguono un unico obiettivo: la creazione di un mondo straordinario. Otre 300 alberi, arbusti e fiori locali ed esotici si alternano a oggetti d’arte, collocati con cura in diversi punti. Lo stile architettonico lineare dell’hotel e della villa, contrapposto al tripudio di colori delle meraviglie naturali, crea un’atmosfera armoniosa e rilassata, ideale per trascorrere una rigenerante vacanza in sintonia con l’ambiente e il proprio io.

Questo si chiama relax:

chiudete gli occhi

e lasciatevi avvolgere

dalla natura


Pino di Wollemi

La Wollemia nobilis è una conifera scoperta nel 1994 in Australia. Questa specie era creduta estinta e conosciuta solo grazie a fossili risalenti a milioni di anni fa. Questa rarità è stato il dodicesimo albero portato da noi in Europa e al Marlena.

Acero palmato giapponese

L’acero palmato giapponese può presentarsi come un albero alto 8-10 metri o un arbusto a chioma ampia contraddistinto da una affascinante colorazione autunnale. Queste caratteristiche ne fanno un’amatissima pianta ornamentale.

Magnolia sempreverde

È una gioia per gli occhi tutto l’anno. Specialmente i fiori candidi e profumati, fra i più grandi in assoluto nel regno vegetale, esercitano una particolare attrattiva.

Wisteria

La Wisteria, chiamata anche glicine, è una pianta rampicante robusta, di forte crescita, con fusti intrecciati. Il più delle volte, fiorisce due volte all’anno e i primi fiori sbocciano in primavera, prima ancora delle foglie. Un secondo periodo di fioritura segue a luglio o in agosto.

Albero dei fazzoletti

Il nome triviale dell’albero dei fazzoletti, chiamato anche albero delle colombe, è riconducibile alle sue brattee appese ai rami, che sembrano fazzoletti o uno stormo di colombe bianche.

Cercidifillo – Katsura

Originario del Giappone, in primavera cattura lo sguardo dei passanti con i suoi fiori rosa, mentre in autunno le sue foglie diffondono un inebriante profumo di cannella e caramello.

Ginkgo

Il Ginko è una delle piante curative più antiche, simboliche ed efficaci al mondo. La sua foglia caratteristica adorna spesso confezioni di alimentari, gioielli e prodotti wellness. Viene chiamato anche albero del tempio, perché in passato trovava spesso spazio in questo edificio sacro.

Albizia

L’Albizia, conosciuta anche come albero della seta o del sonno, perché le sue foglie si ripiegano di notte o in caso di aridità, presenta una varietà di vistosi stami setosi, di colore crema e rosa. Per questo motivo viene scelto spesso come pianta ornamentale per parchi e giardini.

Sequoia gigante

La sequoia gigante sempreverde può crescere fino a 95 metri di altezza e il diametro del tronco alla base può arrivare fino a 17 m. A ca. 1,30 m da terra, gli alberi più vecchi presentano un diametro di 3-6 m.

Nella sua area di diffusione naturale, la sequoia gigante è a rischio di estinzione, però, al di fuori del suo habitat attuale, attraverso il trapianto, viene coltivata come albero da parco resistente al freddo nell’Europa centrale.